.....e poi, si diventa grandi.

    

Sono trascorsi degli anni......quanto accaduto in passato è radicato in noi....

  ....maturati....potenziati dagli eventi continuiamo ad esistere.....dedicando i nostri successi alla persona più importante della nostra vita.

 

 

........

 

Ora il presente, tempo concreto, quello che ci riguarda da vicino.

La retta via, per così dire, si impadronisce di noi....e tutto è in funzione di qualche cosa, ora. Dal mattino al tramonto si vive seguendo quei dettami, schemi forzati da chissà quale manuale.......

....l'importante, da sempre è ritagliarsi , per se, quello spazio nell'armadio, dove custodire i propri " gioielli ", da celare in segreto......bagaglio eccezionale, ricchezza interiore.

 

......

In te risiede la speranza

 

Sono estraniato, ora, immerso in questa nebbia.

Perso, nei meandri della mente,

che tutto ricorda.....

Confusa, mai doma né appagata,

per domande mai rivolte......

...e risposte mai avute.

Mentre il sentimento, forte, 

si impadronisce di me.....

....in una guerra interiore, mi sconvolge.

Annienta ogni mio pensiero.

E' un impulso smodato, ora.....

l'inconscio tutto freme quasi a farmi stare male.

Ed io non voglio cure, adesso

che calmino il mio stato.

Che spengano questo fuoco....

....ma se vuoi, corri verso di me,

placa questo impeto,

tenta di salvarmi.

  

                                        L.G.

 

 

.......

 

 

Immensità

 

Ti vedo danzare, per le vie di questo mondo,

immagine in contro luce...

...chiara, radiosa, stupefacente.

Con impeto ti muovi, la tua grazia eccelle.

Primeggia in assoluto.

Cammini nel vento, hai in te le movenze armoniche

e ti muovi ondeggiando, 

trasportata da chissà quale aria,

che ora, io posso riconoscere.

E' la tua voce, giunge a me, 

come un suono magico, dolce....

...risuona prepotente nella mia mente.

Pervade la mia anima

e la commozione si impadronisce di me.

Simile al canto delle sirene,

ritmo e melodia....mentre tutto, 

intorno è silenzio.

Mi incanta questo turbinio celestiale.

Sono perso, frastornato....

...non so resistere...mi lascio andare,

in questa frenesia evanescente.

Con il cuore in gola, schiavo di un trasporto assoluto.....

....accada ciò che accada, 

prigioniero più che mai intrappolato,

nel pensiero costante che ho verso di te.

 

                                                             L.G.

 

 

 

......

 

 

 

 Tutto in un attimo

 

...e se accadesse, inatteso, un evento,

strano miracolo rivelatore....

...e se io stessi lì, ad osservare, stupito, attonito......

quell'attesa, prima di riprendermi.

Consapevole del mio essere, mi adagerei, ancora,

sicuro di star bene.

Cullato, tra la realtà e l'oblio,

in una sorta di incoscienza.

Dentro di me saprei come giudicarmi,

considerare il mio stato....

...non è follia....né perdita di senno.

Nessuna immaginazione....invero la realtà.

Tutto si rivela, concreto, al tuo cospetto.

Pensiero puro, gentile....

...che dal mio cuore giunga a te.

 

         

                             L.G.

 

 

 

........